Energie rinnovabili e comunità energetiche. La mia proposta di legge al Parlamento

Ho presentato una proposta di legge che, se approvata prima dal Consiglio regionale e poi dal Parlamento, permetterebbe ai cittadini che aderiscono alle comunità energetiche di avere uno sconto direttamente in bolletta, senza dover aspettare le procedure di rimborso.
In sintesi, oltre a uno sgravio fiscale del 70 per cento per la realizzazione degli impianti fotovoltaici per le comunità energetiche, si chiederebbe ad Arera (l’autorità di regolazione per energia reti e ambiente) di scorporare delle bollette l’energia prodotta dagli impianti delle Comunità energetiche, in modo tale da dare immediati benefici alle famiglie che ne fanno parte.
E’ un provvedimento finalizzato a introdurre misure di incentivazione dell’autoconsumo da fonti rinnovabili.