SERVONO AZIONI NON PAROLE!

Il Piemonte è in una situazione grave e allarmante: i piemontesi non hanno bisogno di campagne social, ma di azioni concrete per evitare il tracollo. In qualità di capogruppo Pd in Regione, ho commentato l’annuncio del via a una campagna social della Lega per spiegare i risultati raggiunti dall’assessorato regionale alla Sanità nell’affrontare il Covid-19.                                                                            A noi e ai cittadini –  interessano le criticità di questi giorni: i chilometri di coda agli hot spot, i giorni di attesa per essere sottoposti a un tampone, i tamponi fatti che sono sempre inferiori a quelli delle altre Regioni. Ci aspettiamo di discutere di questo con i gruppi di maggioranza e la Giunta Cirio. Il Pd continuerà a denunciare le cose che non funzionano perché vengano corrette, e purtroppo sono tante.