AIUTI ALLE ATTIVITA’ IN DIFFICOLTA’ MA LA VIOLENZA MAI!!

Stiamo attraversando un momento molto difficile  e le Istituzioni hanno il dovere di fare fronte comune per sostenere il Paese che lotta contro la pandemia.
Le manifestazioni contro il nuovo Dpcm sono sfociate in atti di violenza intollerabili. La mia
solidarietà va alle forze di polizia impegnate in prima linea, ma anche a chi, democraticamente, è sceso in piazza per manifestare pacificamente e per esporre problemi e difficoltà.
Le piazze pacifiche vanno sempre ascoltate. Il Decreto introduce misure stringenti che per tutelare la salute pubblica e la vita delle persone impongono sacrifici gravosi, ma non lasceremo sole le categorie penalizzate e già oggi il Governo varerà un Decreto per sostenerle. Alla violenza di pochi  che cercano di destabilizzare il Paese dobbiamo rispondere con la compattezza e con il senso di responsabilità che ha contraddistinto l’Italia nei momenti più difficili.
E’ il momento di agire tutti insieme.