AREE DI SOSTA PER LE ASSOCIAZIONI CHE ACCOMPAGNANO I MALATI

Grazie all’interpellanza discussa oggi è stata rilanciata la mia proposta, già approvata dal Consiglio regionale durante la scorsa legislatura, di prevedere, nelle aree di sosta di proprietà delle Aziende sanitarie, almeno uno spazio, ove non già presente, fruibile dalle Associazioni di Volontariato che, con mezzi propri, si occupano del servizio di trasporto e accompagnamento da e per le strutture ospedaliere e sanitarie, presso le quali i pazienti assistiti effettuano visite specialistiche e/o cure in regime di day hospital.

L’Assessore alla Sanità si è assunto l’impegno di portare avanti questa proposta che mi auguro venga realizzata nei prossimi mesi. Continuerò a monitorare con attenzione la situazione perché si tratta di un aiuto importante per queste Associazioni che svolgono un ruolo centrale a sostegno delle persone più deboli e dei malati cronici.