IL SI’ DEL CAMBIAMENTO

Il SI degli italiani  al taglio del numero dei parlamentari  ha prevalso nettamente con una percentuale di voto del 70% circa. l’esito di questo referendum porterà ad una diminuzione sostanziale del numero dei parlamentari che saranno ridotti da 945 a 600. Alla camera i deputati diventeranno 400 attualmente sono  630 i Senatori invece passano da 315 a 200.                                                                                                    La Riforma inoltre prevede che nessuna Regione possa eleggere meno di 3 Senatori ad eccezione del Molise (2) e della Val d’Aosta (1)

Gli Italiani hanno dato prova di una grande partecipazione democratica,  sia per il quesito referendario sia per la competizioni elettorali territoriali. Il Partito Democratico ancora una volta si rivela la forza del cambiamento e del progresso che darà vita a  una nuova stagione di Riforme e una nuova legge elettorale.

Sono convinto che il PD potrà essere il fautore di  un nuovo e positivo cambiamento che condurrà il Paese verso un futuro migliore e più giusto.

La mia intervista  al Tgrhttps://www.rainews.it/tgr/piemonte/notiziari/index.html?/tgr/video/2020/09/ContentItem-2a1bcff9-28cf-4ba8-865a-033133b5dd49.html