Due tiri a bocce con… Sergio Chiamparino

Una giornata al nuovo bocciodromo de “la Costanza”, per una storia da raccontare…

Il 16 Marzo è stata una bella giornata, una di quelle che vorrei raccontarvi più spesso. Ma il titolo di questo articolo non tragga in inganno: i due tiri a bocce li abbiamo fatti davvero ma per una buona causa, anzi, per una vera e propria festa. In compagnia di Sergio Chiamparino, infatti, abbiamo festeggiato l’estinzione di un mutuo; sì, avete capito bene. Il nuovo bocciodromo de “la Costanza” costruito con un mutuo che lo stesso Chiamparino avviò nell’ormai lontano 2006 da sindaco di Torino, oggi realtà e tiene assieme, saldamente, una comunità attorno ad un’unica passione.

 

Quindi, tutto qui: ci tenevo a condividere con voi quanto abbiamo vissuto Sergio Chiamparino – attuale Presidente della Regione Piemonte – ed io. Ci è bastata una targa, la fine di un lungo mutuo, qualche sorriso e…due tiri a bocce!

N.B. Chi dei due ha vinto? Questo non ve lo dirò, perché abbiamo vinto tutti.

#sìalfuturo